Referti Prenota

Come Affrontare l’Esame del Sangue dei Bambini: i consigli di Butterfly

prelievi del sangue bambini: come fare

Quando si tratta di esami del sangue per i bambini, l’ansia e la paura sono sentimenti comuni sia per i genitori che per i piccoli pazienti. Butterfly, il nostro network di punti prelievo operante in varie regioni italiane con più di 70 centri, comprende le sfide che i genitori affrontano quando devono portare i loro figli per un esame del sangue.

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per rendere questa esperienza più piacevole e meno spaventosa per i bambini e per voi genitori.

Indice

Preparazione Prima dell’Esame

La preparazione è fondamentale per garantire che l’esame del sangue sia il meno stressante possibile per il vostro bambino. Ecco cosa potete fare:

  • Spiegate il motivo
    Prima di portare il vostro bambino ad eseguire l’esame del sangue, spiegate perché è necessario, usando un linguaggio adatto all’età del vostro bambino per farlo sentire coinvolto e compreso.
    Un settimana prima dell’esame potrete comunicargli, ad esempio, che ha un appuntamento con un infermiere che controllerà che lui sia in perfetta salute con un semplice prelievo di qualche goccina di sangue, che verrà accompagnato da una persona da lui conosciuta (mamma, papà, nonna, …) che gli starà vicino tutto il tempo e che poi andrete a fare qualcosa di piacevole insieme (es. colazione nel suo posto preferito).
  • Rispondete alle domande
    I bambini hanno molte domande, quindi rispondete con sincerità alle loro curiosità. Evitate di nascondere la verità o di raccontare storie spaventose, poiché questo potrebbe aumentare l’ansia del bambino, mantenete piuttosto una conversazione aperta basata sulla curiosità e rassicurando sulla semplicità e velocità della procedura.
  • Scegliete il momento giusto
    Pianificate l’appuntamento per l’ora del giorno in cui il vostro bambino è solitamente più riposato e tranquillo. Evitate di fare l’esame subito prima di una giornata scolastica intensa o troppo tardi la mattina, il bambino inizierebbe a lamentare la fame del digiuno previsto prima di un esame del sangue.
  • Distraete il bambino
    Portate con voi giocattoli preferiti, libri o dispositivi elettronici per distrarre il vostro bambino durante l’attesa: questo può aiutare a ridurre l’ansia.

Durante l’esame del sangue

Durante l’esame del sangue, è importante mantenere la calma e sostenere il vostro bambino:

  • Restate calmi
    I bambini sono molto sensibili alle emozioni dei genitori. Se siete ansiosi o nervosi, il vostro bambino potrebbe percepire queste emozioni e diventare più agitato. Mantenete la calma e rassicurate il vostro bambino nel caso ricercasse consolazione.
  • Sostenete il bambino
    Se il vostro bambino è spaventato o ansioso, tenetelo per mano o coccolatelo per rassicurarlo. Sedetevi accanto a lui durante l’esame e, con la collaborazione dell’infermiere/a, procedete a distrarlo da ciò che sta accadendo.
  • Premiate il coraggio
    Dopo l’esame, lodate il vostro bambino per il coraggio dimostrato. Potete pianificare una piccola ricompensa, come una gita al parco o una colazione in pasticceria, per rendere l’esperienza più positiva.

Dopo l’esame del sangue

Una volta terminato l’esame, è importante continuare a fornire sostegno:

  • Celebrate il successo
    Ancora una volta, elogiate il vostro bambino per il coraggio e la cooperazione durante l’esame. Rendete questo momento speciale per lui.
  • Fate colazione insieme
    Dopo l’esame, potreste considerare di andare in un caffè o in una pasticceria per festeggiare insieme. Questo può aiutare il vostro bambino a associare l’esperienza del prelievo del sangue a qualcosa di positivo, oltre ad essere fondamentale per reintegrare le forze dopo l’esame appena eseguito.
  • Monitorate il benessere
    Assicuratevi di monitorare il benessere del vostro bambino dopo l’esame. Un bacino sulla ferita porta sempre un sorriso!

Gli esami del sangue possono essere spaventosi per i bambini, ma con la giusta preparazione e il sostegno dei genitori, è possibile rendere l’esperienza meno stressante. Butterfly è qui per aiutare e fornire un ambiente accogliente per i vostri bambini durante il prelievo del sangue.

Scopri i nostri Centri e contatta quello più vicino a te per qualunque informazione:

TROVA IL PUNTO PRELIEVI BUTTERFLY PIù VICINO A TE

Scopri tutti i servizi Butterfly Lab per prenderti cura della tua salute: